Politecnici federali | ETH di Zurigo & EPFL

L’ETH di Zurigo e l’EPFL, i due politecnici federali, hanno per legge il compito di assicurare l’insegnamento e la ricerca in ingegneria, scienze naturali, architettura, matematica e nelle discipline affini. In tali ambiti, offrono cicli di studio a livello di bachelor, master e dottorati. Un’ampia gamma di corsi di perfezionamento, inoltre, consente di conseguire ulteriori titoli di studio in altre discipline o di frequentare studi postdiploma.

L’ETH di Zurigo è uno dei principali politecnici federali con orientamento tecnico-scientifico. È rinomato per la sua eccellente attività didattica, una ricerca fondamentale all’avanguardia e la diretta applicazione pratica delle conoscenze acquisite. L’ETH di Zurigo offre ai ricercatori un ambiente stimolante e agli studenti un percorso formativo completo.

Fondato nel 1855, l’ETH di Zurigo ospita oggi quasi 23 500 studenti e dottorandi provenienti da 120 Paesi. Oltre 500 tra professori e professoresse insegnano e conducono attività di ricerca nel campo delle scienze naturali, dell’ingegneria, dell’architettura, della matematica, delle scienze sistemiche come pure delle scienze manageriali e sociali.

Nelle valutazioni condotte fra le università internazionali, in termini di qualità l’ETH di Zurigo si classifica sempre ai primi posti nel mondo, classificandosi 6° nella graduatoria QS World e 13° nella graduatoria THE World, e si è persino aggiudicato il secondo posto in Europa (graduatoria THE Europe).

Sono ben 21 i premi Nobel che hanno studiato, insegnato o svolto qui attività di ricerca. Le innovazioni del politecnico vanno ad arricchire i settori più proiettati verso il futuro: dall’informatica alla micro e nanotecnologia, fino alle apparecchiature mediche high-tech. Le 437 aziende spin-off dal 1996, i fino a 200 brevetti registrati annualmente e le circa 1500 collaborazioni attualmente in corso con aziende in Svizzera e in tutto il mondo testimoniano il successo raggiunto dall’ETH di Zurigo nel trasferire le conoscenze all’economia e alla società.

L’ETH di Zurigo contribuisce all’elaborazione di soluzioni sostenibili alle sfide globali. L’ETH di Zurigo si focalizza sul settore Data Science (scienza dei dati) specialmente in fatto di cybersicurezza, sulla salute con una nuova laurea di primo livello in medicina (dal 2017), sulla sostenibilità con tematiche quali approvvigionamento energetico o alimentazione nel mondo nonché sulle nuove tecnologie di produzione.

  
  ETH ZurichAl sito web

L’EPFL è una giovane e dinamica università votata a tre importanti mansioni: insegnamento, ricerca e innovazione. Il campus di Losanna, città sul lago Lemano, ospita oltre 12 000 studenti e dottorandi provenienti da più di 120 Paesi e oltre 370 laboratori di ricerca d’avanguardia in settori come energie rinnovabili, tecnologia medica, neuro-tecnologie, scienze dei materiali e tecnologia delle informazioni.

L’elevata qualità della ricerca di base e applicata è testimoniata in particolare dalla notevole quantità di ERC Grants ottenuti dai ricercatori dell’EPFL. A darne testimonianza anche gli ambiziosi progetti scientifici e le innovazioni sostenibili come le celle di Grätzel, l’aereo a energia solare Solar Impulse oppure la barca a vela più rapida al mondo, l’hydroptère. Anche in fatto di formazione l’EPFL si dimostra all’avanguardia proponendo corsi online aperti su larga scala che a oggi contano circa due milioni di studenti. Da settembre 2017 offre il nuovo corso di studi di secondo livello in Data Sciences e riconferma ulteriormente il suo carattere pionieristico proponendo un corso di base in «pensiero computazionale» per tutti gli studenti al primo anno.

L’EPFL ha mostrato una crescita costante dal 1969, e sono diverse le graduatorie che ne attestano il progresso e l’elevata qualità. Dal 2010 al 2019 l’EPFL ha scalato 14 posizioni nella graduatoria QS World e oltre 10 nella graduatoria THE World Ranking. Nella graduatoria THE Europe Ranking, l’EPFL ha raggiunto la top ten.

Un’ulteriore area di competenza è rappresentata dalle partnership e dai progetti che ne garantiscono la rilevanza a livello scientifico e sociale. L’innovation park dell’EPFL è uno dei primi parchi innovazione della Svizzera e ospita circa 140 start-up e centri di ricerca di aziende rinomate. Nel 2019 sono state fondate 23 aziende spin-off.

  
 EPFL Al sito web
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su xing
Condividi su email