Gestione immobiliare strategica

Quale organo della costruzione e degli immobili della Confederazione, il Consiglio dei PF è responsabile, per mandato federale, della gestione immobiliare strategica nel Settore dei PF.

Eine leistungsfähige Immobilien- und Anlageninfrastruktur ist eine zentrale Voraussetzung dafür, dass die beiden Hochschulen und die vier Forschungsanstalten ihre Ziele in Lehre, Forschung und Wissens- und Technologietransfer erreichen und die geforderten Qualitätsansprüche einhalten können. Hierzu verfügt der ETH-Bereich über ein ausserordentlich heterogenes Immobilienportfolio, das über die ganze Schweiz verteilt ist. Dieses befindet sich mit einem Bilanzwert von ca. 4,3 Milliarden CHF im Eigentum der Schweizerischen Eidgenossenschaft und wird vom ETH-Rat und den Institutionen des ETH-Bereichs strategieorientiert bewirtschaftet.

Organo della costruzione e degli immobili della Confederazione

Il Consiglio dei PF è l’organo della costruzione e degli immobili della Confederazione designato dal Consiglio federale per il Settore dei PF, equiparato all’Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (costruzioni civili) e all’armasuisse (costruzioni militari). In tale veste, è responsabile di realizzare gli obiettivi strategici della gestione immobiliare della Confederazione, nonché di rispettare i principi sottesi all’adempimento dei compiti. Il Consiglio dei PF, inoltre, coordina la gestione degli immobili e provvede a conservarne il valore e la funzione.

Ai fini della gestione strategica e dell’esercizio della propria funzione di sorveglianza, il Consiglio dei PF fa ricorso a una supervisione sistematica. Esso affida alle istituzioni, con un’ampia delega, l’attuazione operativa della gestione immobiliare e definisce le relative competenze e il modello di gestione all’interno di un’ordinanza immobiliare.

Pianificazione finanziaria e dei bisogni

Le mansioni nell’ambito della gestione immobiliare strategica sfociano in piani generali finanziari e relativi ai locali, che danno conto della pianificazione a lungo termine dei bisogni e delle risorse finanziarie delle istituzioni e del portafoglio generale (in forma continua; orizzonte di 12 anni). Tali piani e la loro attuazione costituiscono altresì parte integrante della pianificazione finanziaria/degli investimenti del Settore dei PF, della supervisione strategica nel Settore dei PF e del rendiconto consolidato del Consiglio alla Confederazione in merito al Settore dei PF.

Potresti anche essere interessato a questi contenuti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su xing
Condividi su email