L’EPFL è una giovane e dinamica università votata a tre importanti mansioni: insegnamento, ricerca e innovazione. Il campus di Losanna, città sul lago Lemano, ospita oltre 11 000 studenti e dottorandi provenienti da 116 Paesi e oltre 350 laboratori di ricerca d’avanguardia in settori come energie rinnovabili, tecnologia medica, neurotecnologie, scienze dei materiali e tecnologia delle informazioni.

L’elevata qualità della ricerca di base e applicata è testimoniata in particolare dalla notevole quantità di ERC Grants ottenuti dai ricercatori dell’EPFL. A darne testimonianza anche gli ambiziosi progetti scientifici e le innovazioni sostenibili come le celle di Grätzel, l’aereo a energia solare Solar Impulse oppure la barca a vela più rapida al mondo, l’hydroptère. Anche in fatto di formazione l’EPFL si dimostra all’avanguardia proponendo corsi online aperti su larga scala che a oggi contano circa due milioni di studenti. Da settembre 2017 offre il nuovo corso di studi di secondo livello in Data Sciences e riconferma ulteriormente il suo carattere pionieristico proponendo un corso di base in «pensiero computazionale» per tutti gli studenti al primo anno.

L’EPFL ha mostrato una crescita costante da quando nel 1969 è diventato un istituto federale, e sono diverse le graduatorie che ne attestano il progresso e l’elevata qualità. Dal 2010 al 2017 l’EPFL ha scalato 20 posizioni nella graduatoria QS World e 10 nella graduatoria THE World Ranking. Nella graduatoria THE Europe Ranking, l’EPFL è avanzato al nono posto.

Un’ulteriore area di competenza è rappresentata dalle partnership e dai progetti che ne garantiscono la rilevanza a livello scientifico e sociale. L’innovation park dell’EPFL si trova a sua volta nel campus con circa 140 start-up e centri di ricerca di aziende rinomate. Nel 2018 sono state create 25 spin-off, che hanno realizzato un totale di CHF 217 milioni.