Consiglio dei PF, 12 novembre 2020

Su richiesta del presidente dell’EPFL Martin Vetterli, il Consiglio dei PF ha nominato Ursula Oesterle come nuova vicepresidente per l’innovazione per il periodo 2021–2024.

Ursula Oesterle ha conseguito una laurea di secondo livello in fisica e chimica presso l’ETH di Zurigo e un dottorato in fisica presso l’EPFL. I suoi lavori di ricerca nell’ambito della fotonica quantistica all’EPFL l’hanno portata alle prime interazioni con progetti di ricerca industriale, e dopo un perfezionamento presso l’IMD di Losanna ha deciso di dedicarsi completamente al settore industriale. Ha ricoperto diverse posizioni, tra cui in particolare quella di vicepresidente per l’innovazione nelle filiali Swisscom Innovation negli Stati Uniti e in Asia. 

Nelle sue diverse funzioni, Ursula Oesterle ha sempre aiutato le imprese a sfruttare il potenziale dell’innovazione digitale e a collaborare proficuamente con le start up. Elabora programmi di trasformazione e insegna ai quadri dirigenti i nuovi metodi di lavoro e i nuovi modi di pensare, che sono fondamentali per l’implementazione di innovazioni dirompenti.

Il vicepresidente per l’innovazione dimissionario
Il Consiglio dei PF ringrazia sentitamente il vicepresidente per l’innovazione uscente, il Prof. Marc Gruber, per il suo impegno attivo e per i grandi traguardi raggiunti negli ultimi anni. Marc Gruber ha portato a termine progetti volti a consolidare l’innovazione e il trasferimento tecnologico all’EPFL, in particolare, promuovendo lo sviluppo dell’Innovation Park dell’EPFL e aumentando significativamente il numero delle collaborazioni industriali.

Inoltre, Marc Gruber ha lanciato un programma di successo per sostenere gli studenti dei corsi di primo e secondo livello nelle loro ambizioni imprenditoriali, e ha sviluppato offerte importanti che rendono la collaborazione con i ricercatori dell’EPFL più facile per le piccole e medie imprese. 

Con Ursula Oesterle come nuova vicepresidente per l’innovazione, Martin Vetterli ha assegnato tutti i posti vacanti nella direzione dell’EPFL per il suo secondo mandato 2021-2024, ad eccezione della vicepresidenza per le finanze. L’annuncio per la relativa posizione è stato pubblicato a novembre 2020.