La Legge federale sui politecnici federali è il testo giuridico fondante per il settore dei PF.

La Legge federale del 4 ottobre 1991 sui politecnici federali (Legge sui PF) è il testo giuridico fondante per il settore dei PF. Attraverso di essa, la Confederazione ottempera al mandato costituzionale circa la gestione dei politecnici federali (PF di Zurigo, PFL), fissando nel contempo le basi giuridiche per la gestione degli istituti di ricerca del settore dei PF (PSI, WSL, Empa, Eawag). La legge sui PF distribuisce le competenze in materia tra il Parlamento, il Consiglio federale, il Consiglio dei PF e le sei istituzioni; in particolare, definisce la posizione, la struttura e le funzioni del settore dei PF e designa il Consiglio dei PF quale organo direttivo strategico.